Macchina caffe cialde

La macchina per caffè a cialde a uso domestico prepara l’espresso utilizzando la cialda, cioè una monoporzione di circa 7 grammi di caffè macinato e pressato, racchiuso in un involucro di carta filtrata, molto simile a quello per le bustine da tè, compostabili.
Le cialde sono come un disco tondo schiacciato dallo spessore di 44 mm, il formato standard universale (Ese). Ciò significa che le macchine per caffè con il marchio Ese sono compatibili con le cialde di qualsiasi marca.

La macchina per caffè a cialde funziona in modo semplicissimo: è sufficiente inserire la cialda nel porta filtro quando la macchina arriva a temperatura. Attenzione Bisogna poi spegnere l’erogazione quando il caffè arriva a lunghezza desiderata. Una volta usata, la capsula va rimossa manualmente.

Tra i consigli d’uso c’è quello di utilizzare l’acqua naturale in bottiglia e non quella del rubinetto in quanto calcare e residui potrebbero danneggiare il filtro.

Vantaggi

Oltre a preparare dei deliziosi caffè la macchina per caffè a cialde ha diversi pregi rispetto ad altri apparecchi:

  • Le cialde, essendo di dimensione standard, si possono acquistare comodamente al supermercato sotto casa, mentre le capsule sono diverse per ogni macchina e sono spesso difficili da reperire;
  • Le cialde, essendo composte solo da caffè e carta, possono essere buttate nell’umido essendo totalmente biodegradabili e compostabili;
  • Il costo delle cialde è molto più basso rispetto alle capsule: dai 20/30 € al chilo per le cialde rispoetto ai 40/50€ per le capsule;
  • La macchina per caffè a cialde ha bisogno di poca manutenzione, non più di una volta alla settimana.

Svantaggi

Dato il rivestimento particolare delle cialde, in carta e quindi poroso, uno degli svantaggi principali di queste macchine per caffè sta proprio nella durata delle cialde. Esse, al contrario delle capsule, non sono completamente sigillate e quindi potrebbero durare meno nel tempo e perdere un po’ dell’aroma originale.

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: